BERGAMO IMMOBILIARE

Elenco News

Home > Elenco news
  • Come calcolare il tasso di rendimento netto di un investimento immobiliare negli USA

    14/01/2020

    A parte monitorare l’andamento del mercato immobiliare, per gli investitori è cruciale conoscere le cifre che concorrono a formare un investimento.

    Quando un investitore analizza e valuta un potenziale investimento immobiliare negli USA e non solo, si basa su una serie di informazioni, come ad esempio le quotazioni immobiliari della location, oppure l’andamento del mercato immobiliare previsto in una determinata città o quartiere.

    In ultima analisi, un ruolo fondamentale nel processo decisionale è ricoperto dal valore del "tasso di rendimento", ossia la rendita netta da locazione generata da un investimento immobiliare ed espressa in valori percentuali.

    In alcuni semplici e veloci passaggi oggi andremo a scoprire insieme come si calcola il rendimento netto di un investimento immobiliare negli USA.

    Come prima cosa si dovrà calcolare la rendita lorda annua generata dall'immobile: utilizzeremo come esempio il classico investimento immobiliare residenziale negli USA proposto da BERGAMO IMMOBILIARE, la cui rendita lorda sarà di conseguenza generata dall'affitto pagato dall’inquilino.

    • Ipotizziamo dunque di aver effettuato un investimento immobiliare negli USA per il valore di $ 79.000, e che l’inquilino paghi un affitto di $950/mese: la rendita annua lorda sarà quindi: 

    950x12= $11.400

     

    Un investimento immobiliare comporta, per sua stessa natura, dei costi operativi di gestione, quindi conoscerli costituisce precondizione necessaria per calcolarne il tasso di rendimento netto: 

    Le tre voci di spesa di un investimento immobiliare nella quali solitamente si incorre negli USA sono:

    1. Tasse di proprietà;
    2. Spese condominiali (HOA) o Assicurazione sull’edificio;
    3. Costo della società di gestione (Property Manager).

    Sottraendo queste tre voci dalla rendita annua lorda, che abbiamo ricavato nel passaggio precedente, potremo individuare una cifra realistica e il più approssimativa possibile circa la rendita netta attesa per quella proprietà.

    Sottrarremo quindi alla rendita lorda annua:

    • $ 1.116 di tasse di proprietà;
    • $ 912 di costi per la società di gestione (Property Manager);
    • $ 3.000 di spese condominiali (HOA);

    Quindi: 11.400-1.116-912-3000= $ 6.372 

    Abbiamo così individuato il valore approssimativo della Rendita Netta, che in questo caso ammonta a $ 6.372.

    A questo punto, dato che il tasso di rendimento è il rapporto tra la rendita ed il prezzo d'acquisto dell’immobile, e che viene espresso in valore percentuale, avremo:

    (6.372/79.000) x 100= 8,07% 

     

    Ricapitolando:

    Prezzo d’acquisto immobile: $ 79.000

    Affitto Mensile: $ 950

    Rendita Lorda Annua: $ 11.400

    Tasse di Proprietà (Annue): $ 1.116

    Costo Società Gestione (Annuo): $ 912

    HOA (Annua): $ 3.000

    Rendita Netta Annua: $ 6.372

    Tasso di Rendimento Netto Annuo: 8,07%

     

    I numeri riportati non sono fittizi: abbiamo scelto di utilizzare i valori reali di una delle proprietà in vendita, analoga a quelle che ogni giorno proponiamo agli investitori di tutto il mondo. Si tratta di immobili residenziali totalmente ristrutturati, già affidati ad una società di gestione e con un inquilino accuratamente selezionato al loro interno, dunque già a rendita.

    Visitando il nostro sito internet potrete vedere voi stessi come il nostro inventario, aggiornato in tempo reale, riporti gli stessi calcoli qui indicati per ogni singola proprietà, e come sia le entrate che le voci di spesa siano chiaramente indicate. 

    Per noi è infatti prioritario poter fornire ai nostri clienti la massima trasparenza e precisione, a riprova della bontà delle nostre proposte di investimento immobiliare negli USA, per consentirgli di valutare al meglio l’opzione che più si allinea alle loro esigenze.

    Indietro